Benvenuto! Richiedi subito la Tua Fidelity Card!
Non ci sono prodotti nel carrello
Prodotti
NASTRINI
7.20 €
CAPELLI D'ANGELO
7.20 €
QUADRETTI
7.20 €
ORECCHIETTE
3.50 €
TAGLIATELLE
7.20 €
Lasagne al forno, la ricetta perfetta.
Lasagne al forno, la ricetta perfetta.

Le lasagne al forno sono uno dei piatti di pasta fresca più amati e conosciuti al mondo. Una composizione a più strati di pasta, ragù e besciamella che si uniscono per formare filanti quadrati di pasta fresca.

 

È un piatto sacro della tradizione culinaria italiana che negli anni è stato modificato, rivisto e adattato alle nuove mode della cucina, senza però mai perdere le sue particolarità e caratteristiche che lo distinguono. 

 

A noi piace realizzarle secondo la tradizione, seguendo la ricetta classica, ve la spieghiamo qui di seguito! 

 

Gli ingredienti 

 

Per realizzare le lasagne al forno servono molti ingredienti che devono combinarsi fra di loro alla perfezione: 

 

- Ragù;

- Besciamella;

- Parmigiano;

- Sfoglie di pasta fresca.

 

Un elemento fondamentale delle vere lasagne al forno, quelle bolognesi, è la pasta fresca verde, realizzata aggiungendo all’impasto gli spinaci lessati. Le lasagne al forno nella ricetta tradizione bolognese prevedono infatti questo tipo specifico di pasta.

 

La pasta

 

Ingredienti: 

 

- 300g di farina tipo 00;

- 2 uova;

- 70g di spinaci lessati.

 

 

Per preparare questo piatto è possibile usare anche le sfoglie di pasta già pronta, ma ovviamente noi consigliamo di preparare tutti gli ingredienti in casa. 

 

Iniziate lessando gli spinaci in acqua bollente salata, in modo da averli subito pronti al momento della realizzazione dell’impasto. 

 

Disponete quindi i 300 g di farina su un piano e formate la classica fontana di farina, con il buco al centro. Rompete le uova all'interno di una ciotola per verificarne l'integrità e versatele al centro della farina. Unite poi gli spinaci tritati finemente e iniziate a lavorare il tutto. Amalgamate la farina lavorandola con le mani e impastando con i palmi fino a raggiungere un impasto liscio e omogeneo. Lasciate poi riposare il tutto per 30 minuti, dopodichéiniziate a lavorarla con il mattarello finché nonavrete raggiunto uno spessore di pochi millimetri. Tagliate la pasta in rettangoli e immergeteli per pochi minuti in una pentola con acqua salata bollente.Scolatequindile sfoglie e fatele asciugare su di un canovaccio pulito. 

 

Ragù 

 

-1 carota;

- 1 gambo di sedano;

- 1 Cipolla;

- 200g di manzo macinato;

- 200g di maiale macinato;

- 100g pancetta di maiale;

- 400g di salsa di pomodoro;

- 150g di parmigiano;

- 1 bicchiere di vino rosso. 

 

Tritate la pancetta e fatela rosolare a fuoco lento in un tegame con pochissimo olio extravergine di oliva. Raggiunta la doratura della pancetta, aggiungete le verdure e stufate il tutto per una decina di minuti. Unite poi le carni macinate e proseguite la cottura sfumando con il vino rosso. Versate la salsa di pomodoro, che deve essere rigorosamente di qualità, e proseguite infine la cottura per circa 3 ore

 

Besciamella

 

Ingredienti:

 

- 100g di Farina tipo 00;

- 100g di Burro;

- 1 litro di Latte;

- Noce moscata q.b.

 

Fate sciogliere il burro in un tegamino. Aggiungete i 100 g di farina e lavoratela ininterrottamente con la frusta per circa due minuti, quindi versate nel composto il latte caldo rimasto. Regolate di sale e noce moscata e proseguite la cottura mescolando ininterrottamente e vigorosamente. La besciamella sarà pronta quando risulterà abbastanza densa. 

 

Comporre le lasagne 

 

Distribuite un filo di besciamella sulla teglia in modo uniforme su tutta la superficie per evitare che la pasta si attacchi sul fondo. Adagiate le lasagne verdi agli spinaci e versate nuovamente un sottile strato di besciamella e uno di ragù, per poi finire grattuggiando del Parmigiano e avendo cura di coprire tutta la superficie della teglia. 

 

Attenzione a non trascurare gli angoli, che rischieranno altrimenti di bruciarsi e seccarsi troppo, siate generosi con il condimento anche sui bordi!

 

Create quindi un altro strato di sfoglia verde, uno di besciamella e uno di ragù, avendo cura di aggiungere sempre il Parmigiano. Continuate così realizzando quanti strati desiderate, noi consigliamo minimo 5!

 

Terminate infine con uno strato abbondante di besciamella, un po’ di ragù e una spolverata di abbondante di Parmigiano grattugiato. Una volta terminata la preparazione della teglia, cuocete in forno ventilato a 180° per 20 minuti. Quando vedrete una leggera crosticina dorata in superficie, le lasagne saranno pronte . 

 

Sfornatele e lasciatele riposare 15 minuti prima di portare in tavola, in questo modo non si romperanno e manterranno la struttura a strati!

 

Seguite questi passaggi per realizzerete le vostre lasagne al forno nella ricetta classica e perfetta!