Benvenuto! Richiedi subito la Tua Fidelity Card!
Non ci sono prodotti nel carrello
Prodotti
CAPELLI D'ANGELO
7.20 €
CAVATELLI
3.50 €
PASSATELLI
11.50 €
GNOCCHI
8.75 €
NASTRINI
7.20 €
Amante della pasta fresca? Prova i tortellini!
Amante della pasta fresca? Prova i tortellini!

Uno dei piatti più golosi della tradizione italiana sono sicuramente i tortellini.

I tortellini sono una tipologia di pasta fresca ripiena che si ottiene dai quadrati di sfoglia riempiti con diverse tipologie di contenuto.

Si tratta di un piatto tipico della tradizione emiliana e la loro genesi viene fatta risalire alla necessità di riutilizzare la carne avanzata dalle cene delle alte sfere sociali.

Diffusi soprattutto tra Modena e Bologna, si potranno mangiare di dimensioni sempre diverse a seconda di quale sia la zona in cui vi state trovando in quel momento.

Gli ingredienti sono veramente semplici: pasta all'uovo e batù per il ripieno, solitamente composto da carne di vitello o manzo, di maiale, di pollo, prosciutto crudo, mortadella, formaggio grana e noce moscata.

La forma è quella già vista con i tortelli, con l'unica differenza che si presentano più piccoli, c'è chi dice che i tortellini perfetti devono poter stare in un cucchiaio da minestra per un numero non minore di 3.

 

Attenzione a non confondere i tortellini di pasta fresca con i cappelletti!

Partiamo dalle cose in comune: anche i cappelletti sono di origine emiliano-romagnola e come i tortellini derivano dal medioevo.

Anche loro si preparano con la pasta all'uovo e vengono cotti nel brodo di qualsiasi tipo.

A differenza dei tortellini, però, le loro dimensioni sono maggiori e per via di questa stessa caratteristica hanno un ripieno più abbondante e più separato dallo strato di pasta stesso.

Sempre nel ripieno c'è una sostanziale differenza, mentre il tortellino è caratterizzato da un batù composto dalle carni sovracitate, il cappelletto si connota per un ripieno di carne misto che coinvolge anche il salame e, a differenza del suo cugino, è cotto.

 

La leggenda sui tortellini

Sono davvero tante le leggende che ruotano attorno a questo piatto, vediamo insieme la principale.

Quest’ultima coinvolge la città di Castelfranco Emilia, si narra che il proprietario della famosa locanda Corona, spiando dal buco della serratura il corpo nudo di una nobildonna ospite in una sua delle sue stanze, rimase talmente colpito dal suo ombelico che volle creare una tipologia di pasta che lo omaggiasse.

Da lì, si narra, nacque il primo tortellino.

Se vi trovate nella zona di Reggio Emilia e ordinate dei tortellini non stupitevi se vi porteranno un dolce.

In quell'area, infatti, con quel nome viene indicato un dolce fritto ripieno di crema o pesto di castagne e marmellata.

 

Prova i nostri tortellini, clicca qui per ordinarli!